Incontro informativo sul progetto “Primaire EN Français: verso la scuola secondaria”

L’ANILS, Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere, in collaborazione con l’Institut français – Italia (Ambasciata di Francia) e con AFS Association Francophone de Sicile, invita le SS.VV. all’incontro informativo sul progetto “Primaire EN Français: verso la scuola secondaria” – 2019/2022 che si terrà il 9 settembre 2019 presso l’I.C. “B. Genovese” – via Immacolata 278 Barcellona P.G. alle ore 16:00.

Il progetto sarà presentato dal D.S. della scuola capofila I.P.S.S.E.O.A. “P. Piazza” di Palermo, prof. Vito Pecoraro, dall’Attachée de Coopération pour la Calabre et la Sicile de l’Ambassade de France en Italie M.me Valérie Le Galcher-Baron e dalla presidente della sezione ANILS di Barcellona PG, prof.ssa Tindara Martina De Pasquale.

Il progetto, attivo negli anni precedenti in 39 Istituti Comprensivi in 5 province siciliane, prevede il collegamento in Rete tra scuole autonome pubbliche ed è finalizzato alla realizzazione di un sistema formativo integrato e al potenziamento del servizio scolastico sul territorio.

Il progetto prevede tre Azioni di formazione, destinate rispettivamente:

  • ai docenti di lingua francese come formatori di formatori, Sezione di Barcellona P.G 
  • ai docenti di discipline non linguistiche della scuola dell’infanzia e primaria su CLIL di lingua francese da attuare nelle proprie classi
  • ai discenti in PCTO degli Istituti di Insegnamento Superiore.

“Primaire EN Français: verso la scuola secondaria” – 2019/2022 permette, dunque, di ampliare l’offerta formativa offrendo la possibilità agli alunni delle scuole dell’infanzia e primaria di avere un primo approccio ad una seconda lingua straniera, il francese, secondo la legge 107/2015 art.7 comma a, che prevede “ la valorizzazione e il potenziamento delle competenze linguistiche, con particolare riferimento all’italiano nonché alla lingua inglese e ad altre lingue dell’Unione europea, anche mediante l’utilizzo della metodologia Content language integrated learning, CLIL”. Inoltre favorisce l’utilizzo e il potenziamento delle metodologie laboratoriali e delle attività di laboratorio (legge 107/2015 art.7 comma i), accogliendo gli alunni in PCTO nelle classi di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado delle scuole aderenti alla Rete.

Scarica l’invito

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *