Nuovo appuntamento con il Laboratorio La letteratura salva la vita

In diretta con lo scrittore Edoardo Crisafulli

Conduce: Lucia Massacesi

Mercoledì 30 novembre 2022, 18:30 Kyiv (17:30 ora italiana)

Iscriviti per ricevere un estratto del libro, il link per la diretta e la registrazione dell’evento:

https://www.lalezione.it/product/la-letteratura-salva-la-vita/

 

Leggiamo in lingua italiana, incontriamo gli autori della letteratura contemporanea. Evento in diretta organizzato da Lucia Massacesi, in collaborazione con ANILS rete Mondo e lalezione.it Con supporto linguistico.

33 ore. Diario di viaggio dall’Ucraina in guerra.

Un diario di viaggio a cavallo tra la narrazione e il saggio con un respiro ben più ampio del mero instant book. Cronaca, letteratura e storia si intrecciano in maniera creativa e coinvolgente attraverso la voce onesta e appassionata dell’autore, dal 2020 direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Kyiv. Crisafulli rielabora i pensieri che gli frullavano in mente durante il rocambolesco viaggio per fuggire dall’operazione speciale scoppiata, con fragore di missili e bombe, il 24 febbraio 2022. Una fuga in macchina, dalla capitale ucraina sotto attacco alla Moldavia, porta d’ingresso per l’Unione Europea. 33 ore, senza pause, mentre i paracadutisti russi scendevano dal cielo e le infrastrutture ucraine venivano polverizzate dagli attacchi. Una testimonianza preziosa da parte di un testimone oculare che, conoscendo l’Ucraina per esperienza diretta, offre alcune chiavi di lettura ragionate sul conflitto. Un’operazione di grande coraggio intellettuale che con il doppio registro di cronaca personale e grande storia, disinnesca tante narrazioni che imperversano su TV e social da parte di sedicenti esperti capaci solo di confondere le idee e, in certi casi, di alimentare la propaganda filoputiniana.

Incontro in diretta con l’autore Edoardo Crisafulli

Edoardo Crisafulli è nato a Rimini nel 1964 in una famiglia mista (madre anglo-irlandese, padre di origine siciliana e per metà ungherese-tedesco), dal 2001 è addetto culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Dal 2020 dirige l’Istituto Italiano di Cultura di Kyiv. Ha diretto gli Istituti  di Cultura di Haifa, Damasco e Beirut. È stato inoltre vicedirettore dell’Istituto di Cultura Italiana a Tokyo. Ha pubblicato quattro libri – The Vision of DanteIgiene verbaleLe ceneri di Craxi, La fede nel dialogo. Nel 2016 ha esordito nella narravita con la raccolta di racconti La Kamikaze e altri racconti del passaggio. Nel 2022  ha ricevuto il premio Elsa Morante sezione “Culture Europee”.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *