Concorso “Giovani in cattedra” 2021

Descrizione del concorso
Nel contesto della “Settimana delle lingue ANILS 2021” si invitano gli studenti a esporre le proprie idee e proposte originali per la didattica delle lingue, finalizzate ad impararle in modo creativo, a motivare gli studenti allo studio, ad utilizzare materiali didattici nuovi e coinvolgenti oppure attività divertenti e utili.
Le proposte verranno valutate dal Comitato scientifico della Settimana delle Lingue ANILS che, a suo insindacabile giudizio, sceglierà l’intervento più originale invitando l’autore ad esporre la propria proposta a mezzo webinar all’interno dell’evento “Settimana delle lingue ANILS 2021” che si svolgerà online dal 20 al 25 settembre 2021. 
Il Comitato scientifico si riserva di proclamare più di un vincitore, se giudicherà che più di una proposta sia meritevole.

Partecipanti
Possono partecipare studenti della scuola secondaria di II grado e dell’Università o di ordine corrispondente in caso di studenti al di fuori dell’ordinamento scolastico italiano. I partecipanti dovranno quindi risultare iscritti all’anno scolastico o accademico 2020-2021. Non è ammessa la partecipazione collettiva di classe, ma è possibile che una coppia di studenti presenti un’unica proposta comune.

Modalità di partecipazione e scadenze
I partecipanti devono inviare il proprio elaborato all’indirizzo email mondo@anils.it indicando nell’oggetto “Nome Cognome – Concorso ANILS Giovani in cattedra” e allegando alla mail:
– la scheda di iscrizione compilata e firmata
– il modello di presentazione della proposta contente tutti i dati richiesti
– eventuali materiali integrativi

Gli elaborati non verranno restituiti. La partecipazione sarà considerata effettiva al momento del ricevimento della conferma di ricezione dell’elaborato.
Vengono presi in considerazione gli elaborati pervenuti entro e non oltre il 1 SETTEMBRE 2021.
Verranno prese in considerazione solo le proposte presentate secondo il modello allegato e complete della scheda di iscrizione. Il candidato (o i candidati qualora si lavorasse in coppia) che avrà ottenuto il punteggio più alto si impegna a illustrare la propria proposta in diretta in occasione di un webinar appositamente organizzato che si svolgerà in occasione della “Settimana delle lingue ANILS 2021”. La partecipazione al webinar è quindi da considerarsi parte integrante del concorso.

Valutazione degli elaborati
Il Comitato scientifico valuta gli elaborati secondo criteri di originalità, portata innovativa, fattibilità, efficacia assegnando a ciascun elaborato un punteggio. La graduatoria verrà pubblicata sul sito ANILS entro e non oltre il 10 SETTEMBRE 2021.
Il punteggio viene attribuito a insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore. Il vincitore (o i vincitori qualora si lavorasse in coppia) che ha ottenuto il punteggio più elevato, riceverà una comunicazione scritta nei giorni immediatamente seguenti alla pubblicazione della graduatoria.

Premio
Il vincitore (o i vincitori) riceve un attestato ANILS, la tessera di socio ANILS per l’anno 2022 e i premi attribuiti dagli sponsor Trinity College LondonLoescherEducoIntercultura 

SCHEDA DI ISCRIZIONE

MODELLO DI PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA 

 

Classifica finale:


1 Ghirardi Francesca: “Línguas et cultures. Scoprire mondi attraverso l’Intercomprensione”
2 Marches Sabrina: Modi di dire come modi di unire
3 Erdonise Gashi e Marghiolita Giuliana Gagescu: Imparare le città divertendosi!
4 Dalla Mura Sarah: Introduction à la phonétique et phonologie française et à la grammaire
5 Pezzone Irene: Videodiario in lingua
6 Erdonise Gashi e Aazibi Safaa: Imparare giocando con Quizlet

 

Vincitori:

Il premio finale viene attribuito a Ghirardi Francesca.

La commissione ha deciso inoltre di attribuire un premio speciale alla proposta di Erdonise Gashi e Marghiolita Giuliana Gagescu, con la seguente motivazione:

La commissione ha apprezzato la ricchezza e l’originalità della proposta e intende valorizzare la giovane età delle concorrenti, che hanno dimostrato una maturità e una preparazione non comuni in studenti di scuola secondaria superiore.

Entrambe le proposte premiate potranno essere presentate durante la Settimana delle Lingue.

 

Share