“DANTE, L’ITALIANO” 18 – 22 OTTOBRE 2021

Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

XXI EDIZIONE DELLA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO
“DANTE, L’ITALIANO” 18 – 22 OTTOBRE 2021

Lunedì 18 ottobre 2021
12.30-13.30 (ora di San Pietroburgo)
Evento online: “Un Dante giovane e attualissimo”

Docenti e studenti delle Università di San Pietroburgo declinano in chiave attuale l’intramontabile linguaggio dantesco nell’anniversario dei 700 anni dalla sua morte


Lunedì 18 ottobre 2021
18.00-19.00 (ora di Mosca)
Laboratorio in presenza: “I suoni dell’italiano: pratichiamoli con Dante”
Presso Scuola Italiana “Italo Calvino” di Mosca
Esercizi di respirazione, emissione dei suoni vocalici e consonantici dell’italiano con l’ausilio di esempi tratti dalla
Divina Commedia di Dante Alighieri.
Per iscriversi: corsi-ital@schoolitalia.ru


Martedì 19 ottobre 2021
13.00-15.30 (ora di Mosca)
Seminario in presenza “Dante e il presente. Aspetti linguistici e culturali”
Presso Università Linguistica Statale di Mosca – volto a divulgare la creatività di Dante e la lingua italiana, rafforzare le collaborazioni con scienziati italiani russi e stranieri, nonché attirare l’attenzione di giovani ricercatori su questa edizione.


Mercoledì 20 ottobre 2021
15.00-16.00 (ora di Mosca)
Conferenza online: “La Divina Commedia e l’apprendimento cooperativo”
Fabio Caon e Annalisa Brichese
Implicazioni teoriche e proposte operative

Mercoledì 20 ottobre 2021
16.00-17.00 (ora di Mosca)
Lezione online: “La lingua non basta”
Viktoriia Gorbaneva
La lezione di italiano oltre a lessico e grammatica


Giovedì 21 ottobre 2021
16.30 (ora di Mosca)
Lezione online: “C’è volgare e….volgare! L’uso delle parolacce nella Divina Commedia”
Federico Canaccini
Perché Dante utilizza anche un linguaggio scurrile nel luogo più basso e abietto del mondo ultraterreno? Possiamo
avvicinare il pubblico alla lettura dell’opera dantesca attraverso un punto di vista certamente meno noto e forse divertente?


Venerdì 22 ottobre 2021
10.00-12.00 (ora di Mosca)
Incontro online:”S’i’ ho ben la parola tua intesa” gli studenti della Scuola paritaria italiana “Calvino” di Mosca e delle Istituzioni scolastiche e formative del P.R.I.A. spiegano alcune parole della Divina Commedia


Venerdì 22 ottobre 2021
15.30-17.30 (ora di Mosca)
Dibattito in presenza e online: “Cred’io ch’ei credette ch’io credesse”
Presso Biblioteca delle Letterature Straniere “Rudomino” di Mosca (sala Gutemberg – quarto piano) e online.La lingua di Dante è ancora attuale? Possiamo recuperare termini e modi di dire, inserendoli in un contesto contemporaneo?

Gli eventi sono gratuiti e trasmessi online su “Diretta P.R.I.A.”: www.programmapria.ru
I docenti delle Istituzioni aderenti al Programma PRIA potranno accedere con le proprie credenziali attraverso il
“portale” del sito web PRIA (https://programmapria.ru/index.php/portale) ed ottenere gli attestati di partecipazione.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *